PSR 2014 2020 logo articolo

P.S.R. 2014-2020 – Misura 6.1.01 “Aiuto all’avviamento di imprese per giovani agricoltori”

P.S.R. 2014-2020 – Misura 4.1.02 “Investimenti in aziende agricole oggetto di insediamento giovani agricoltori”

 

RELAZIONE DESCRITTIVA PROGETTO
da pubblicare ai sensi dell'art. 27, comma 1 del D. Lgs. N. 33/2013


Progetto:

Investimenti per ammodernamento dell’azienda agricola, oggetto di un primo insediamento, con innovazione tecnologica per incentivare la meccanizzazione aziendale in un ottica di miglioramento qualitativo delle produzioni e di minor impatto ambientale e con innovazione di processo e di prodotto per l’allevamento dei bovini da carne “biologico” mediante la realizzazione di una nuova stalla e di un fienile nell’ottica di un maggior benessere degli animali.

Descrizione:

Introduzione di innovazioni di processo e di prodotto.

Edilizia:

  • Stalla per bovini da carne “biologico” Euro 220.241.41
  • Fienile per foraggio da autoconsumo Euro 136.292,95

Attrezzature ed equipaggiamenti:

Macchine per la fienagione:

  • Falciatrice anteriore Euro 9.000,00
  • Falciatrice posteriore Euro 6.800,00
  • Ranghinatore doppio Euro 17.500,00

Spese immateriali:

  • Progetto e-skill (realizzazione sito web funzionale ad e-commerce) Euro 1.750,00

Altri macchinari:

  • Atomizzatore portato con dispositivo antideriva Euro 3.300

Totale investimenti Euro: 394.884,36.

Introduzione di nuove tecnologie.
Introduzione di innovazioni di processo e di prodotto.

Gli investimenti sono prioritari per il settore CARNI BOVINE.

Gli investimenti proposti comportano un concreto miglioramento in relazione ai seguenti aspetti:

  • Introduzione di innovazioni di processo in quanto viene razionalizzato il processo produttivo per l’allevamento dei bovini da carne con un significativo potenziamento a livello di una produzione esistente in azienda in misura superiore al 15% della produzione stessa espresso in numero di capi allevati.
  • Miglioramento della situazione aziendale in termini di igiene e benessere degli animali in quanto la realizzazione della nuova stalla ad ampliamento delle stalle esistenti comporta un aumento della superficie disponibile a capo mediante ampliamento delle strutture esistenti con costruzione di nuova stalla ed un miglioramento delle condizioni ambientali/climatiche delle stesse strutture zootecniche.

Gli investimenti si ritengono PRIORITARI in quanto rientrano nei fabbisogni specifici riferiti al settore CARNI BOVINE e precisamente ai seguenti capitoli:

  • Incentivare progetti per l’innovazione di processo e di prodotto a livello di caratteristiche intrinseche al fine di rendere maggiormente sostenibile il processo produttivo.
  • Incentivare il benessere degli animali e la garanzia dei requisiti sanitari oltre i limiti di legge, in un’ottica di cambiamenti climatici in atto e futuri.

L’azienda non aderisce ad una O.P. nel settore Bovini da carne.

Tempi di realizzazione: 12 mesi

Costo del progetto

  • Il costo del piano investimenti è di Euro 394.884,36
  • Il contributo spettante dalla domanda di sostegno Operazione 6.1.01 è di Euro 50.000,00
  • Il contributo spettante dalla domanda di sostegno Operazione 4.1.02 è di Euro 195.792,18

L’azienda agricola farà fronte alla quota parte di Euro 149.092,18 con risorse proprie e un prestito bancario.